il cittadino

IL SOCIALE sarà al Centro della Comunità.

IL SOCIALE sarà al Centro della Comunità.Nascerà la consulta del Terzo Settore come organo di coordinamento per la valorizzazione dei servizi offerti sul territorio. Nuovi spazi alle associazioni, apertura di un ufficio per la Co-progettazione in Comune al fine di intercettare i fondi europei e regionali.

Ascoltiamo chi non è garantito

Ascoltiamo chi non è garantito, nuove forme di dipendenza minacciano in particolare il mondo giovanile. Un pericolo riconosciuto dagli insegnanti che denunciano la scarsa conoscenza dei ragazzi dei problemi di dipendenza da cellulari, TV e computer. L’importanza di una lettura attenta della società mutevole per combattere la marginalizzazione di giovani e soggetti a rischio.

Il domani siamo noi

Questa lettera nasce dall’iniziativa di un gruppo di giovani, donne e uomini, di varia estrazione professionale. Il tema di queste riflessioni, sebbene presente da tempo nel dibattito pubblico, è diventato negli ultimi mesi improrogabile. Le nuove generazioni sono escluse dalle decisioni sul rilancio che condizioneranno in modo profondo il loro futuro: un errore che una società democratica non può permettersi. Queste poche righe si rivolgono al Governo e al Presidente della Repubblica, ma anche e soprattutto ai nostri coetanei e a tutto il Paese.

Ripulire la città senza usare il cloro

Carlo scrive a tre membri delle task force del Governo per segnalare l’inutilità, il rischio per la salute umana, il danno ambientale e lo spreco di risorse che questa operazione sta comportando in tutta Italia evidenzia i rischi per la salute.