I luoghi identitari della nostra comunità

I LUOGHI DELLA NOSTRA COMUNITA’ DEVONO TORNARE A VIVERE

Ieri sera ci siamo incontrati all’Anfiteatro dell’Oasi uno dei luoghi simbolo del potenziale e della rinascita che Genzano merita. Come per l’Anfiteatro altri luoghi identitari della nostra comunità devono tornare a vivere regolarmente come luoghi di scambio culturale, vetrine delle nostre tradizioni, attrattori di visitatori ma anche e soprattutto una risorsa per tutti i Genzanesi. I luoghi vanno mantenuti e gestiti e  il miglior modo per farlo è proprio aprirli e viverli con regolarità realizzando progetti condivisi frutto della sinergia con gli operatori del mondo dello spettacolo, della cultura, dello sport e dell’enogastronomia. Abbiamo parlato del Palazzetto dello Sport e di Parco e Palazzo Sforza che tra le strutture del nostro territorio hanno il potenziale maggiore e immediato per coprire un ampio ventaglio di iniziative durante tutto l’arco dell’anno. Lo abbiamo fatto con alcuni operatori del settore per approfondire le opportunità che possiamo cogliere con progetti concreti e realizzabili come ad esempio “singole date” e “date zero” di artisti al palazzetto, “festival estivi” al parco di palazzo, o corsi di musica classica a Palazzo Sforza.

Siamo convinti che l’amministrazione debba avere un ruolo di regia e visione a lungo termine per realizzare il doppio obiettivo di arricchire la vita culturale dei cittadini genzanesi e generare indotto economico. Per questo l’offerta deve essere:

#complementare rispetto a quella dei paesi più vicini a noi per tipologia e date;

#centrale rispetto ad una area vasta che include Roma e i Castelli Romani ma che deve guardare anche a Velletri, Aprilia e Latina tra le altre;

– valorizzare strutture e luoghi che ci #identificano come il Palacesaroni, Parco e Palazzo Sforza, l’Anfiteatro dell’Oasi, e il complesso delle strutture cuore dell’Infiorata;

– valorizzare i #prodotti e le #tradizioni che ci identificano;

– costruita su un solido calendario #annuale;

– frutto della #sinergia con operatori del mondo dello spettacolo, della cultura, dello sport e dell’enogastronomia;

– preveda #processi semplificati e guidati per gli organizzatori.

Buon ferragosto!

#guardiamoavanti #ètempodiandareavanti