San Gennaro, la mobilità locale

L’importanza di una lettura attenta della società mutevole per combattere la marginalizzazione di giovani e soggetti a rischio.

INFRASTRUTTURE , TRASPORTI e SOCIALE. In tanti per ripensare il ruolo della fermata #SanGennaro partendo da questi tre elementi.

L’ammodernamento strutturale della linea Roma-Velletri in corso d’opera consentirà nei prossimi anni di raggiungere una maggiore frequenza di treni sulla tratta. Miglioreranno così le opzioni disponibili ai viaggiatori per raggiungere la capitale che oggi solo su ferro includono Campoleone, Lanuvio e Cecchina in funzione delle diverse necessità.

Per questo è importante da subito predisporre un piano che preveda intanto per questa area collegamenti sincronizzati del trasporto pubblico locale da Genzano con la stazione e le zone di Landi e Colli di Cicerone.

Per realizzare invece la necessaria riqualificazione della fermata è essenziale stipulare con Regione e RFI un accordo di #comodato che veda consegnare la gestione della fermata al comune per realizzare un progetto di riqualificazione insieme ed enti non profit e a privati. Come per tante stazioni #impresenziate è l’unica via credibile per restituire alla collettività un luogo che non sia solo un punto di arrivo e di partenza ma uno spazio vissuto e rappresentativo del paese.
Un luogo che è oggi inserito in un territorio con importanti risorse vitivinicole e agricole vicinissime che possono attrarre e beneficiare della fermata, accogliendo turisti enogastronomici o sfruttando per esempio gli spazi per la vendita al pubblico con dei mercati nel fine settimana. Un piccolo tassello di una nuova strategia di marketing territoriale che deve vedere protagonista anche questa area del nostro paese.

Per questo il progetto di riqualificazione oltre ad andare a tutto vantaggio dei pendolari incidendo su decoro, servizi e sicurezza dovrebbe anche inserire elementi “estetico-funzionali” che comunichino le caratteristiche del nostro paese (città dell’infiorata, del pane e del vino) a chi arriva a Genzano per la prima volta con il treno.

Come condiviso con tanti cittadini nelle ultime settimane crediamo che cambiare il nome della stazione inserendo “Genzano” nella denominazione sia un passo tanto simbolico quanto importante nella direzione di definire un nuovo ruolo per la fermata.

#guardiamoavanti #ètempodi